Damigella e paggetto: chi sono, cosa fanno, come si vestono

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Damigella e paggetto: chi sono, cosa fanno, come si vestono

Messaggio Da Giusi il Mer Mag 07, 2014 3:22 pm

La damigella in origine era la fanciulla nubile al servizio di una principessa;
oggi è intesa come colei che accompagna la sposa durante il corteo nuziale.
Questa tradizione è di origine anglosassone, ma ampiamente radicata anche qui in Italia da tempo ormai.
In Italia le damigelle vengono solitamente scelte tra i parenti degli sposi (nipoti, cugini, figli di amici).
Possono fare da damigelle due o più bambine, preferibilmente di numero pari, che vanno da un età compresa tra i quattro e gli otto anni; le bimbe più piccole potrebbero non trovarsi a loro agio nel ruolo e/o non potrebbero comportarsi come richiesto, mentre quelle già più grandi potrebbero non gradire di stare al centro dell’attenzione proprio per quel giorno.
Il galateo definisce in otto il numero massimo di damigelle per matrimonio.
Indossano generalmente abiti di colore pastello, ceracndo di evitare, per tradizione, il verde.
Il loro compito: se sono meno di tre, aprono il corteo ed entrano in fila una per una, se sono in numero pari entrano a coppie; se dispari, una da sola apre il corteo e le altre la seguono in coppia.

Il paggetto è, per definizione, il bambino che regge lo strascico del vestito della sposa.
Oggi, tuttavia, si definisce così il bambino che porta le fedi entrando in chiesa prima degli sposi, da solo o accompagnato da una damigella.
Nel corteo nuziale, davanti agli sposi, cammina anche una damigella con in mano un bouquet di fiori o un cestino con petali di rose da seminare. Se la damigella è una sola, cammina di fianco al paggetto che porta gli anelli.
In due o più di due si sistemano in coppie della stessa altezza. Se sono grandi abbastanza possono anche seguire la sposa reggendo lo strascico.
Una volta arrivati sull’altare, paggetti e damigelle possono prendere posto di fianco ai testimoni oppure sedersi sulle panche con i genitori.
Alla fine del rito i bambini riprendono la loro posizione nel corteo nuziale, fino all’arrivo sul sagrato.

fonte:iosposa.style.it e nozzeitalia.com


Ultima modifica di Giusi il Sab Lug 05, 2014 1:39 pm, modificato 1 volta
avatar
Giusi
Question mod

Messaggi : 1721
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 34
Località : Bolzanina per forza, siciliana per sempre!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Damigella e paggetto: chi sono, cosa fanno, come si vestono

Messaggio Da Giusi il Mer Mag 07, 2014 3:23 pm

10 REGOLE SU DI LORO:

1 Siete sicuri?

2 Cinque anni è un’ottima età, a due anni scoppieranno in lacrime, a tredici saranno goffi e da grandi non vi perdoneranno mai per averli resi ridicoli.

3 Se non avete un lungo strascico da tenere, potranno precedervi spargendo petali di rosa. Sappiatelo, il tutto potrebbe risultare un po’ pretenziosetto.

4 Il paggetto è un bambino, non un nano del circo. Niente tight, niente frac, rispettate la sua infanzia. Allo stesso modo, la damigella non è una sposa in miniatura, niente sottogonna!

5 Il paggetto non è nemmeno un attivista della gioventù hitleriana. Non mettetegli calzoncini alla zuava grigi con la pettorina in tinta. Ok è elegantissimo e la famiglia Agnelli lo fa sempre ma è davvero inquietante da vedere.

6 Va da sè che gli sposi regaleranno l’abito a damigelle e pagetti. Siete ancora sicuri che siano così indispensabili?

7 Se nel bel mezzo della cerimonia i bambini non reggono, vogliono la mamma, corrono a salutarla poi tornano, poi un bacio alla nonna… sono sempre bambini, anche se “erano” damigelle e pagetti, autorizzate i loro genitori a portarli fuori a fare un giro, probabilmente si annoiano.

8 Un regalo tutto per loro è una bella idea. Non aspettate di fare scena alla fine del matrimonio, dateglielo subito dopo la cerimonia, sono bambini!

9 Un’ottima alternativa è il semplice portatore di fedi, bambino o bambina. Si veste come vuole e partecipa alla cerimonia per un nanosecondo. Alle brutte, può essere sostituito da chiunque senza problemi.

10 Le damigelle e i paggetti perfetti sono i propri figli. Se ne avete, coinvolgeteli in qualche modo, se ne ricorderanno per sempre e anche voi.

fonte:matrimonionoproblem.it
avatar
Giusi
Question mod

Messaggi : 1721
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 34
Località : Bolzanina per forza, siciliana per sempre!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum