Foto in posa e foto spontanea e via di mezzo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Foto in posa e foto spontanea e via di mezzo

Messaggio Da Graziella il Gio Mag 22, 2014 9:23 am

Vi è diversità tra le spose nel considerare una foto in posa e una foto spontanea mentre tra alcuni operatori del settore si vuole far passare la formula "della via di mezzo" o peggio ancora il "misto classico/reportage"

Tutto ciò non corrisponde alla realtà dei fatti! Ma andiamo per ordine:

la foto in posa non è solo quella dove lo sposo ha la giacca sulla spalla tenuta dal dito indice e la gambetta appoggiata al muretto e la mano in tasca, con la sposa che guarda il bouquet in terra vicino al pozzo finto
ma sono anche quelle foto tipo

al mio tre tutti gli amici tirino la giacca in aria mentre gli sposi si danno un bacino

oppure
al mio tre la sposa si gira di scatto e mi fà una linguaccia a favore di fotocamera

ecco queste non sono le foto spontanee ma queste sono foto stile classico o comunque a posa comandata o recitata

così come non si può considerare foto classica la foto con i genitori davanti all'altare perchè quella più che foto in posa è la foto istituzionale (presente sia nel reportage che nel servizio classico)

quindi non crdiate che esista la via di mezzo, nella fotografia matrimoniale i servizi sono o stile classico (anche detto a pose comandate dove il fotografo funge da regista e imposta e prepara le sitauzioni che poi sembreranno in alcuni casi spontanee)

e il servizio di reportage
dove il fotografo documenta ciò che accade senza interrompere l'evento o le situazioni

detto questo le vie di mezzo tipo i servizi misti non esistono, semmai possono essere argomenti commerciali per vendere il griggio a chi non piace il nero e il bianco

fermo restando che poi ogni professionista ha una sua sfumatura di stile ed è per questo che va scelto, però attenzione se vi piacciono le foto realizzate da quel professionista (diciamo Caio) , poi dopo caio deve essere presente al vostro matrimonio (come sarà riportato sul contratto) e non Tizio, perché magari Tizio anche se più bravo non è detto che faccia le foto che a voi piacciono

Fonte:Claudio Berrettoni
avatar
Graziella
Serenity mod

Messaggi : 1348
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 35
Località : Roma - Sposata il 31/10/2009 e mamma innamoratissima di Viola e Milo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Foto in posa e foto spontanea e via di mezzo

Messaggio Da Graziella il Gio Mag 22, 2014 9:24 am

Posso aggiungere solo una cosa: il motivo. Perchè non si può avere una via di mezzo tra reportage e classico?

Perchè cambia l'approccio al matrimonio.

Nello stile classico il fotografo ha l'obiettivo principale di fare belle pose, quindi necessita di un forte controllo sulla scena, sugli attori e su tutto quello che "entra" nelle immagini.

Nello stile reportage il fotografo ha l'obiettivo principale di ottenere immagini significative, quindi necessita che scorrano gli avvenimenti ed i rapporti interpersonali senza intervento alcuno e senza che venga notato o che dia nell'occhio (proprio come un naturalista, che studia un ecosistema, tanto per capirci).

I due approcci, dunque, sono inconciliabili ed uno esclude l'altro.

Poi ci sono le interpretazioni personali di ogni fotografo, ma nell'ambito di una o dell'altra via.

Fonte: Giuseppe Voci
avatar
Graziella
Serenity mod

Messaggi : 1348
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 35
Località : Roma - Sposata il 31/10/2009 e mamma innamoratissima di Viola e Milo

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum