Ad ogni forma del viso la sua acconciatura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ad ogni forma del viso la sua acconciatura

Messaggio Da Isa il Gio Mag 08, 2014 8:38 am

“Come faccio a sapere qual è l'acconciatura migliore per me?”

Può sembrare una domanda chiara e semplice. E lo è.
Se impari le regole per la scelta dello stile dei capelli
potrai capire subito se una acconciatura
è adatta alle tue caratteristiche oppure no.
Queste regole hanno un obiettivo comune:
creare una forma ovale e bilanciare le proporzioni della faccia.

Per iniziare, siediti di fronte allo specchio
e allontana i tuoi capelli dal viso con una fascia.
Ora osserva bene la tua faccia nel suo insieme
e prova a rispondere a
queste domande:

1- Se considero l'attaccatura dei capelli e la linea mandibolare
come i confini della mia faccia, che tipo di forma viene fuori?

2- Quanto è ampia la mia fronte rispetto alla mandibola?

3- La linea mandibolare è più larga della fronte?

4- Guardando dritto la mia immagine
mi sembra che ci sia più spazio tra gli occhi che tra l'angolo esterno di ciascun occhio e l'attaccatura dei capelli alle tempie?

5- Quanto sono pronunciati i miei zigomi?
Sono spigolosi o levigati?

Rispondendo a queste domande puoi determinare con facilità la forma del tuo viso. Le forme facciali più comuni sono le seguenti:

Ovale - Il viso ovale è di solito leggermente più ampio all'altezza degli zigomi
rispetto alla linea dell'attaccatura dei capelli
e rispetto alla linea mandibolare.
Questo tipo di viso è più ampio all'altezza delle guance
e si stringe delicatamente verso il mento.
Il viso ovale è considerato il viso ideale
e qualsiasi acconciatura può essere adatta a esaltarne le qualità.
Tuttavia le specialiste raccomandano piccole ciocche sottili che servono ad equilibrare le spigolositá del viso.
Vanno bene anche le pettinature semi raccolte che lasciano i laterali scoperti a cui bisogna dare il volume che manca nelle gote
e sollevare gli occhi. Se si vogliono ampliare gli occhi, s
i puó lasciare che i capelli cadano in onde grandi.



Uploaded with ImageShack.us

Quadrato – Il viso quadrato è composto da una fronte ampia e da una linea mascellare larga e pronunciata.
Può tendere alla forma rettangolare se la faccia è stretta
e appare quadrato quando invece la faccia è larga.
Se il quadrato facciale è ampio
è opportuno scegliere uno stile che aggiunga volume nella parte superiore e lunghezza, ma poco volume ai lati.
Queste caratteristiche esaltano in positivo le qualità del viso quadrato.
Inoltre, la presenza della frangia e di una curvatura verso l'interno della capigliatura
all'altezza della mandibola possono addolcire gli “spigoli” del quadrato.
Se il quadrato facciale è piccolo è consigliabile aggiungere
riccioli ai lati della capigliatura per “dare spazio” al viso.



Uploaded with ImageShack.us


Triangolare – Il viso triangolare è caratterizzato da una fronte stretta e una linea mascellare pronunciata.
Questo tipo di forma si presta bene per tagli corti e voluminosi.
Un taglio corto e scalato con molti riccioli e crescente verso l'alto può bilanciare positivamente la forma di questo tipo di viso.



Uploaded with ImageShack.us


Triangolare Rovesciato – Questo viso è caratterizzato da una fronte ampia e da mandibola e mento stretti.
Di solito questa forma è adatta per una pettinatura con frangia e taglio pari all'altezza del mento,
o appena sotto, (insieme a un po' di onde per ampliare la capigliatura).



Uploaded with ImageShack.us

Rotondo – Come dice la parola, questo è un viso senza angoli pronunciati,
tendente ad allargarsi alle guance e con curvature delicate verso la linea mandibolare e verso la fronte.
L'obiettivo, con un viso rotondo, è quello di aggiungere altezza per far sembrare il viso più lungo.
Di solito un taglio scalato che porti il volume in alto e diminuisca volume sui lati
rappresenta la scelta più giusta per ottenere questo risultato.
Come acconciatura, fare un semi raccolto che lascia leggermente scoperta la nuca può essere la soluzione ideale.
In questo modo si affinano le gote,
si ingrandiscono gli occhi e si allunga il collo,
ottenendo un effetto sfilato.
Se invece la sposa ha il viso rotondo peró é magra e bassa,
la cosa migliore é pulire il viso, guadagnando in altezza.
Lo chignon é una delle opzioni piú eleganti,
anche se é un’arma a doppio taglio per le ragazze rotondette.
Un errore comune per questo tipo di viso é fare delle pettinature molto tirate
perché non fanno altro che togliere luce al viso
e chiamare l’attenzione sulla parte del volto che invece si vuole nascondere.



Uploaded with ImageShack.us

Conoscere la forma del tuo viso può aiutarti ad evitare scelte sbagliate per la tua capigliatura.

©Hairfinder.com

Isa
Sposina esperta

Messaggi : 901
Data d'iscrizione : 07.05.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum