Le fedi: ricapitoliamo!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le fedi: ricapitoliamo!

Messaggio Da Ste il Mar Mag 13, 2014 8:03 am

Ecco le tipologie di fedi nuziali:

CLASSICA: tonda e smussata normalmente realizzata senza pietre preziose in oro giallo, dall’interno piatto e liscio è larga circa 4mm, la sua sezione è molto fine quindi risulta perfetta per chi ama la tradizione e soprattutto non è abituato ad indossare anelli! Anche il prezzo è decisamente “comodo” infatti il costo di una coppia si aggira intorno ai 500 euro.

FRANCESINA: è una fede sottile, leggermente bombata e piatta all'interno (il peso si aggira solitamente tra i 3 e i 5 gr), solitamente di oro giallo, tondeggiante e con i bordi smussati, è poco invasiva e comoda! Anche qui la cifra è light, infatti possiamo portarle a casa spendendo circa 500-600 euro.

FRANCESINA“PLUS”: un’alternativa al modello classico è quella di oro bianco con un piccolo diamante al centro. Oppure in platino lucido o satinato. Qui il prezzo oscilla molto in base alla caratura della pietra, ma la base di partenza è di circa 600 euro.

Ci sono poi anche anelli che risentono di tradizioni e zone geografiche:

SARDA: è lavorata con un motivo in pizzo detto “chiaccherino”. È molto particolare e romantica, ma decisamente sconsigliata se non siete più che convinti di questo stile. La tradizione vuole che venga realizzata in oro molto sottile, ecco perchè la cifra è più moderata: da 150-200 euro l’una.

ETRUSCA: è piatta e decorata con scritte beneauguranti per gli sposi. Solitamente in oro giallo, è un altro anello piuttosto importante da indossare e soprattutto da far indossare al futuro sposo.

UMBRA: la tradizione risale al quindicesimo secolo, è caratterizzata da un’incisione con il volto dei due sposi tra i quali sboccia un mazzolino di fiori. Internamente a questa vera in argento, di solito si trovano incise le parole “l’amore vola e vuole fedeltà” (e questo è sempre un bel messaggio da ricordare).

MANTOVANA: altro anello piuttosto tipico per le nozze data la sua semplicità. A differenza della Francesina, è più alta, pesante e satinata (6mm con un peso fra i 3 e i 10gr) con l'interno piatto. Data la maggior quantità di materiali adoperati la cifra oscilla su 600 euro a fede. Molto in voga sono le fedi mantovane in oro rosa - materiale molto amato dalle spose (e costoso!)  e composto dal 75% di oro puro, dal 5% d’argento e dal 20% di rame, metallo che dona la sfumatura rosa. L’oro bianco è invece composto dal 75% di oro 750 e per il 25% di argento, nichel o palladio.

EBRAICA: questa fede si ispira a un reperto trovato nel XIV secolo in un ghetto dell’Alsazia, è in filigrana smaltata ornata da perline e al suo interno è inciso “Mazzàl Tov”, Buona Fortuna

Una curiosità...
Quando è stato introdotto il rito delle fedi nuziali come simbolo dell'unione fra due persone che si sposano?

La fede è un anello, e l'anello ha origini molto antiche ma non legate al matrimonio: inizialmente, anche se ancora non possiamo datare la comparsa di questo gioiello, l'anello era un simbolo di potere, e che indicava la superiorità di colui che lo indossava.

Probabilmente fu introdotto dai Faraoni, per poi essere adottato anche da imperatori, re e dalla Chiesa.

I primi ad introdurre l'anello come consacrazione dell'unione fra un uomo e una donna furono i Germani: nel Medioevo, quando la donna voleva garantirsi amore eterno, doveva legare ad un anello d'oro con diamante un filo composto dai propri capelli e da quelli del proprio amore, dopodichè doveva tenere questo anello sul cuore per nove giorni e quindi donarlo a lui.

Perchè l'anello si porta all'anulare sinistro?


Si dice che "la sinistra è la mano del cuore": si pensava che l'anulare sinistro fosse connesso al cuore da un nervo.

Ma la ragione può essere anche pratica: la maggior parte delle persone lavora maggiormente con la mano destra, ed in questo modo l'anello è più protetto.

Curiosità dalla modernità

Una moda che sta iniziando a dilagare tra le spose più giovani ed alla moda è quella di farsi tatuare la fede sulla mano: attenzione ad affidarvi ad esperti del settore, poichè il tatuaggio è difficile da cancellare.

fonte articolo: http://www.infomatrimonio.it/fedi-e-un-po--di-storia.htm


Ultima modifica di Ste il Mar Mag 20, 2014 1:28 pm, modificato 4 volte
avatar
Ste
Surprise mod

Messaggi : 1389
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 32
Località : Brescia moglie dal 13/06/2009 e mamma di Camilla

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le fedi: ricapitoliamo!

Messaggio Da Ste il Mar Mag 13, 2014 8:23 am

E la vostra fede come sarà?
Oro bianco, oro giallo, oro rosa? Oppure in platino?
Utilizziamo questo topic per parlare di questo vastissimo argomento.
avatar
Ste
Surprise mod

Messaggi : 1389
Data d'iscrizione : 06.05.14
Età : 32
Località : Brescia moglie dal 13/06/2009 e mamma di Camilla

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum