Guida alla scelta della location

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guida alla scelta della location

Messaggio Da Paola il Gio Mag 08, 2014 7:15 am

Per scegliere la location che farà da cornice al giorno più bello della vostra vita bisogna prendere in considerazione molti aspetti prima di confermarla, ecco una breve guida:


Data delle nozze: scegliere la location è una delle prime cose da fare quando si entra nel “mondo dei preparativi”, infatti se desiderate sposarvi in un periodo molto gettonato come i mesi di maggio o settembre muovetevi per tempo in modo da non rischiare di trovarla già occupata. Molte coppie di futuri sposi, per non rinunciare alla loro location preferita scelgono la data del matrimonio in base alla disponibilità della location stessa. Vi consiglio di iniziare a visitare le location della vostra zona non appena avrete deciso il periodo in cui sposarvi e confermarla con almeno 1 anno di anticipo rispetto alla data delle nozze.


Esclusiva giornaliera: Questo significa che la location che avete scelto sarà completamente vostra per l’intera giornata e non ci saranno altri banchetti di matrimonio. C’è da dire che non tutte danno la possibilità di avere l’esclusiva, alcune mettono a disposizione la location per più matrimoni nello stesso giorno. In questo caso chiedete come verrà assicurata la riservatezza di ogni singolo ricevimento senza il rischio di incontrare l’altra coppia di sposi e il loro ospiti.


Contratto: il contratto è molto importante e indispensabile perché si tratta di una tutela legale sia per voi (consumatori) che per il professionista a cui vi state rivolgendo. Sul contratto (che dovrà essere per iscritto) ci sarà tutto quello che avete concordato con la location scelta: cosa offre la struttura, se i prezzi sono iva inclusa, penali in caso di cancellazione dell’evento, se si deve pagare anche per le persone in meno rispetto a quelle prenotate in anticipo, il
numero di ospiti, orari, date per il pagamento e modalità…


Distanza chiesa-location: E’ di buona norma non scegliere una location troppo distante dal luogo della cerimonia, generalmente si consiglia di non superare i 30-40km. Di questo non dovrete tener conto se trovate una location che dispone una chiesa consacrata interna o di una sala (per il matrimonio civile) dove svolgere la cerimonia. In questo caso il rito e il successivo ricevimento verranno svolti nello stesso luogo evitando così ai vostri ospiti lunghi spostamenti in auto. Ricordatevi di creare delle cartine stradali per aiutare i vostri invitati a raggiungere più facilmente il luogo del ricevimento.


Tipologia di location: Esistono diverse tipologie di location per ogni gusto personale e per lo stile che si desidera dare al giorno più bello della vostra vita. Se da sempre sognate un matrimonio da fiaba con sale lussuose sicuramente le ville, castelli o residenze d’epoca fanno al caso vostro. Se invece desiderate un ambiente più fresco, informale e immerso nel verde puntate su un agriturismo o un casale di campagna.


Ricevimento di nozze: Se il pranzo o la cena nuziale sarà all’interno della location state molto attenti all’ampiezza della sala che dovrà essere abbastanza grande per ospitare comodamente tutti i vostri ospiti, ma allo stesso tempo non dovrà essere troppo affollata o troppo dispersiva, magari chiedete al responsabile se è possibile visitare la location durante un matrimonio in modo da vedere di persona come le sale allestite, la disposizione dei tavoli etc.. Ricordate che anche se vi sposate nella bella stagione e avete deciso di cenare nel giardino della location di controllare sempre le sale interne e chiedere cos’è previsto in caso di pioggia.


Cucina interna o catering: Un'altra cosa fondamentale è chiedere se la location che avete scelto dispone di una cucina interna o se dovete rivolgervi ad un catering esterno (a volte le location hanno dei vincoli con altri fornitori). Se la cucina è interna chiedete se è possibile visitarla in modo da vedere dove saranno cucinati i cibi che poi saranno serviti e controllare la pulizia. Se a cucinare ci penserà un servizio di catering chiedete se i piatti saranno preparati in location o porterà le pietanze già pronte.


Tableau e allestimenti: alcune location offrono la possibilità di creare menu e tableau personalizzati ma prima di accettare chiedete di mostrarvi una bozza in modo da vedere il risultato finale e decidere se lasciare tutto in mano alla location o fare da voi. Anche gli allestimenti spesso vengono proposti dalla location stessa ma scelti in base ai gusti dei futuri sposi.


Menu: Come prima cosa chiedete a quanto ammonta il prezzo a persona, se sono previsti diversi tipi di menù e se è possibile effettuare una prova-menù qualche mese prima del matrimonio. Un’altra cosa molto importante è sapere se le bevande sono incluse nel prezzo e se è previsto un menù speciale per i bambini, persone affette da allergie e celiaci con il relativo prezzo.


Musica e intrattenimento: Un’altra cosa molto importante per la buona riuscita della vostra festa sarà l’intrattenimento dei vostri ospiti con musica e balli. Controllate se la location dispone di uno spazio ampio dove ballare e per il complesso musicale/pianista/cantante che suonerà per voi (ricordate anche la filodiffusione per la musica). Come per il catering anche i musicisti possono essere una scelta vincolata dalla location e mettetevi d’accordo per tutti gli aspetti: il volume, chi paga la SIAE, fino a che ora permettono di tenere la musica etc…


Tipologia di invitati: Per la buona riuscita del ricevimento dovrete tenere presente che tutti gli ospiti dovranno essere a proprio agio: se la prevalenza dei vostri ospiti sono anziani puntate sulla comodità, quindi niente location con lunghe scalinate e controllate sempre che la location scelta dispone di accessi per disabili. Se invece la maggior parte dei vostri ospiti sono giovani allora puntate su una location che abbia un ampio spazio dove ballare e divertirsi. Se al vostro ricevimento ci sono anche molti bambini mettete a disposizione una zona dove possono giocare e divertirsi (scegliere una baby sitter o un animatore è un ottima soluzione). Per i più piccoli fate in modo che nel bagno della location ci sia a disposizione almeno un fasciatoio.
avatar
Paola
Piccola tiranna

Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 05.05.14
Età : 35
Località : Roma

http://dasposeperspose.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum